il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Medico multato di 200euro, l'ospedale perde la causa e ne pagherà più di 6.000

La vicenda risale a due anni fa e la storia è di quelle al limite tra burocrazia estrema e rigidità assoluta nell’applicazione dei ruoli

Ospedale di Cremona, la Giornata delle cento città contro il dolore

L'ospedale maggiore di Cremona

CREMONA - L’ospedale si è visto annullare dal giudice del lavoro la sanzione irrogata nei confronti di un medico e, preso atto di tale decisione, farà ricorso in appello. Fin qui nulla di strano. Solo che la storia è di quelle al limite tra burocrazia estrema e rigidità assoluta nell’applicazione dei ruoli. Perché la sanzione di cui si parla — come riporta la delibera della direzione generale numero 382 — è di 200 euro, più le spese legali (450 euro). L’azienda invece ne ha sostenute sei volte tanto, ovvero 3.600 euro e, altrettanti, ne ha messi a bilancio per il già annunciato ricorso in appello. Il caso, a distanza di anni, sembrava aver perso consistenza. La sanzione infatti risale a due anni fa (31 ottobre 2014, dg Simona Mariani). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Ottobre 2016