il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cani antidroga in azione, scoperta serra di marijuana

Trovata dalla polizia in uno scantinato di via Ghinaglia, arrestato un 27enne

Coltivano marijuana in casa, arrestata coppia italiana

La marijuana sequestrata dalla polizia

CREMONA - La polizia - nello specifico gli agenti della squadra volante e con loro, soprattutto, i cani dell'unità cinofila arrivati da Milano - ha scoperto una serra di marijuana nella cantina di un palazzo di via Ghinaglia. Intervento eseguito nel pomeriggio di martedì 25 ottobre sulla scorta di una informazione confidenziale. Una soffiata decisiva. Perché non appena arrivati allo scantinato, i cani hanno iniziato a fiutare. E in un locale è spuntata la serra con sette piantine e tutto il necessario per la coltivazione, compreso l'impianto di ventilazione. Il proprietario è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di un 27enne originario del Piacentino ma da tempo residente in città e sarà giudicato stamattina con rito direttissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

26 Ottobre 2016

Commenti all'articolo

  • gianfranco

    2016/10/27 - 21:09

    questo è un italiano,e anche coglione, ma per questo non bisogna sempre scaricare tutte le colpe sugli extracomunitari, che sono si un problema ma che si è aggiunto purtroppo ai nostri furbi che si fanno beccare miseramente come polli.

    Rispondi

  • vittorio

    2016/10/27 - 08:08

    Questo è un italiano . Rischia di restare in galera . Certe cose lasciamo che siano prerogativa degli extracomunitari che non rischiano nulla.

    Rispondi

  • angelo

    2016/10/26 - 14:02

    ..eccoli qua i "veri delinquenti""...beccato! i "falsi delinquenti" , quelli che corrompono e si fanno corrompere, quelli che rubano legalmente, quelli protetti da legge, gli amici dei potenti che possono permettersi di tutto e di più : tutti a piede libero...!! oppure... a no! sbagliato "in prescrizione" !!!! Anna

    Rispondi