il network

Lunedì 12 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


POZZAGLIO

Blitz dei carabinieri, materiale informatico recuperato

I militari hanno ritrovato i computer e le lavagne multimediali rubati lo scorso 16 ottobre alla scuola di Brazzuoli

Blitz dei carabinieri, materiale informatico recuperato

La scuola di Brazzuoli

POZZAGLIO - I carabinieri hanno recuperato i computer e le lavagne multimediali rubati lo scorso 16 ottobre, una domenica notte, alla scuola di Brazzuoli. Stando a quanto si è appreso, con un blitz all'ingresso dell'autostrada A21, sopra una macchina in cui il materiale era stato accatastato e confezionato. Pronto, in sostanza, per essere piazzato sul mercato nero. A dimostrazione di un colpo, quello nell'istituto, presumibilmente organizzato su commissione. Nel blitz, gestito dai militari della Compagnia, sono stati fermati due romeni: entrambi sono stati denunciati per ricettazione e gli inquirenti hanno accertato che la refurtiva era destinata in Romania. I malviventi avevano forzato una finestra al piano terra, poi scassinato le porte delle aule, messo a soqquadro l’intera scuola e portato via otto pc portatili dal valore complessivo di circa 5mila euro. I ladri erano entrati dal retro, agendo al di fuori del campo visivo della telecamera posta davanti all’ingresso della struttura.

25 Ottobre 2016

Commenti all'articolo

  • mario

    2016/10/25 - 10:10

    Risorse, alessandro, non ladri, risorse!!! Non hai ancora imparato?

    Rispondi

  • Alessandro

    2016/10/25 - 09:09

    Il destino di questi ladri?

    Rispondi