il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Celebrazioni Monteverdiane, Galimberti all'Ue

Il sindaco a Bruxelles accompagnato dal presidente della Commissione Cultura Luca Burgazzi

Celebrazioni Monteverdiane, Galimberti all'Ue

Galimberti e Burgazzi al Parlamento europeo

CREMONA - Le Celebrazioni Monteverdiane 2017, in programma l’anno prossimo per i 450 anni di Claudio Monteverdi, al Parlamento Europeo a Bruxelles. Giornata fitta di appuntamenti, martedì 18 ottobre, nella capitale belga per il sindaco del Comune di Cremona Gianluca Galimberti e per il presidente della Commissione Cultura Luca Burgazzi. Obiettivo: presentare il progetto monteverdiano al Parlamento europeo, ad interlocutori mirati e qualificati, e costruire sinergie in Europa su un evento di livello nazionale ed internazionale, già sostenuto dalla Regione Lombardia e sul quale è in atto anche una interlocuzione con il Governo centrale. Sindaco e Presidente della Commissione Cultura hanno incontrato, con la preziosa collaborazione dell'onorevole Patrizia Toia, la Presidente Commissione Cultura Ue Silvia Costa, il Capo dell'Unità Culture for Education, Audiovisual and Culture Executive Agency (EACEA) Barbara Gessler, il Direttore del'Istituto Italiano di Cultura Paolo Grossi e il Responsabile Cultura della Rappresentanza permanente d'Italia presso l'Unione Europea Filippo Colaceci. Molto importante anche l'incontro con Alicja Herbowska, Capo di Gabinetto del Commissario europeo della Cultura Tibor Navracsics. "Una giornata molto intensa e molto importante per la città - la dichiarazione del Sindaco Gianluca Galimberti - Abbiamo presentato il Sistema Cremona e i programmi culturali con particolare riferimento alle Monteverdiane 2017 ad alcuni dei massimi esponenti del Parlamento europeo che si sono dimostrati entusiasti e che ci hanno dato spunti importanti. Abbiamo individuato alcuni ambiti specifici per l'applicazione a bandi e progettualità a cui lavorare insieme al Comitato Monteverdi per costruire sinergie anche in Europa su produzione e promozione culturale”.

19 Ottobre 2016

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2016/10/19 - 12:12

    La commissione europea ispira tanta simpatia, quasi quanto questa amministrazione.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000