il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Corso Garibaldi alza la voce: "Noi discriminati"

Scoppia la polemica in vista della Festa del Torrone: protesta e petizione degli esercenti. A sindaco e assessore lettera con 40 firme

Corso Garibaldi alza la voce: "Noi discriminati"

Cremona durante la Festa del Torrone

CREMONA - A poco più di un mese dalla Festa del Torrone, è già l’ora delle polemiche: ad alzare la voce, coordinati da Confesercenti, sono i commercianti di corso Garibaldi, che con una petizione chiedono «maggiore attenzione» sottolineando di non essere più disposti a sopportare «la pesante discriminazione di cui siamo annualmente vittime». Lettera dura, quella chiusa da quaranta firme e consegnata al sindaco Gianluca Galimberti e all’assessore al Commercio Barbara Manfredini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Ottobre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000