il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

I gioiellieri Rastelli rapinati davanti al negozio

Erano appena rientrati da una fiera: due banditi li hanno aspettati, minacciati con una scacciacani, poi sono scappati con il campionario

I gioiellieri Rastelli rapinati davanti al negozio

Le indagini dei carabinieri

CREMONA - Brutta esperienza per i gioiellieri Rastelli, molto noti in città. Intorno alle 19,30 di domenica 9 ottobre sono stati rapinati da due banditi nei pressi della loro gioielleria che si trova in corso Garibaldi proprio al ritorno da una fiera. A Corrado e alla madre è stata puntata una pistola - una scacciacani - dalla quale sono partiti dei colpi che hanno spaventato anche i passanti in quel momento in zona. E' alla signora Rastelli che è stato portato via il campionario che avevano con sè. La signora si è sentita male e si è reso necessario l'intervento dell'automedica.

E' plausibile pensare che i gioiellieri siano stati curati nei loro spostamenti dai malviventi. Sul luogo sono intervenuti prontamente i carabinieri. Indagini in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Ottobre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000