il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Giunta al 'giro di boa', la verifica solleva dubbi in maggioranza

'Il rapporto con i consiglieri si è sfilacciato'

Giunta al' giro di boa',  la verifica solleva dubbi in maggioranza

La giunta in consiglio comunale

CREMONA - Una verifica di metà mandato. Una formula, un po’ in politichese, che significa: fare il punto su come stanno andando le cose al giro di boa. Solitamente una richiesta del genere ha come mittente le forze che compongono una coalizione di maggioranza e come destinatario la giunta. Stavolta è accaduto il contrario: è stata la giunta — e, in particolare, il sindaco Gianluca Galimberti — a lanciare l’idea. La proposta è stata accolta positivamente, anche se restano da definire le modalità concrete. Una delle ipotesi sul tavolo è diluire il confronto in momenti di approfondimento da tenere in due distinte giornate, il sabato pomeriggio. Una soluzione che però non convince tutti: c’è chi guarda con maggior favore a un summit ristretto, più politico che amministrativo. Ma cosa c’è dietro a questa ‘uscita’ di sindaco e assessori? Un esponente di spicco del centrosinistra la spiega in questo modo: «A parte che non è strano voler fare un bilancio, a metà ‘gara’, di ciò che funziona e non funziona stilando un elenco delle priorità da oggi alle elezioni, si sta assistendo a un certo sfilacciamento tra la giunta e i gruppi consiliari. La prima spinge, gli altri sono spesso assenti, il loro contributo non sempre si sente». Seguendo questa linea, a palazzo si avverte una certa insoddisfazione per come si svolgono i ‘vertici’ di maggioranza’. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Ottobre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000