il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Rubano cosmetici e picchiano
il vigilante

Due romeni fermati, un terzo in fuga

Rubano cosmetici e picchiano
il vigilante
I furti di cosmetici sono sempre più frequenti. L’ennesimo episodio si è verificato al Famila di Castelleone, dove la razzia si è trasformata in rapina: tre romeni, alle 14.30 di venerdì, hanno fatto sparire svariate confezioni di prodotti per estetica dagli scaffali del market ma, mentre stavano per imboccare l’uscita, se la sono dovuta vedere con un addetto alla vigilanza. L’uomo è stato prima strattonato, poi spinto contro un muro con la violenza e colpito con un pugno. Poi la fuga, su due auto separate: i due a bordo di una Fiat Punto rossa sono stati avvistati poche ore dopo alla Coop di Soresina. La segnalazione della vetture sospetta, incrociata con le testimonianza già raccolte a Castelleone dai carabinieri, non ha lasciato dubbi ai militari: una pattuglia dell’Arma è intervenuta istantaneamente. I due romeni sono stati prontamente fermati. Il terzo è ancora fuggitivo. Ma il cerchio si sta ormai stringendo anche su di lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 Febbraio 2013

Commenti all'articolo

  • Giorgio

    2013/02/23 - 17:05

    Da alcuni mesi a questa parte non trascorre giorno in cui dalle pagine della Provincia si apprenda di reat ie furti commessi da rumeni. Basta!!!!

    Rispondi

  • Giorgio

    2013/02/23 - 17:05

    Da alcuni mesi a questa parte non trascorre giorno in cui dalle pagine della Provincia si apprenda di reat ie furti commessi da rumeni. Basta!!!!

    Rispondi

  • paolo

    2013/02/23 - 16:04

    Ammesso che non vengano semplicemente denunciati a piede libero, quindi subito pronti a riprendere l'attività e risultare poi contumaci al processo, che pena pensate si prendano? un anno, due cioè con l'indulto uguale a ZERO!!! Se un normale cittadino invece ha una normale discussione per strada con qualcuno che poi lo querela ed ha un porto d'armi, la giustizia italiana non esita un attimo a sequestrargli tutto , armi e porto. se poi ti difendi da un estraneo che ti entra in casa di notte, sei rovinato per tutta la vita. Il bengodi per ogni razziatore.

    Rispondi

  • Franco

    2013/02/23 - 14:02

    "arrestato il rapinatore con il coltello", "rubano cosmetici e picchiano vigilante". Sempre la solita storia: rumeni! Basta!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000