il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

'Nonno' di 87 anni al CremonaPo con la pistola nei pantaloni

L'arma era priva del caricatore. L'anziano si è giustificato: revolver a portata di mano "per difendermi da eventuali aggressioni"

'Nonno' di 87 anni al CremonaPo con la pistola nei pantaloni

Il centro commerciale CremonaPo

CREMONA - In galleria al CremonaPo con una pistola infilata nella cintura dei pantaloni. Scarica ma perfettamente funzionante. A portare l’arma, non un bandito e nemmeno una persona violenta. Tutt’altro: un ‘nonno’ di 87 anni. Che ai poliziotti che lo hanno scoperto per caso, in seguito ad una caduta, ha rivelato di tenersi il revolver a portata di mano «per difendermi da eventuali aggressioni». Storia di mercoledì 22 settembre. È metà pomeriggio quando un agente della questura fuori servizio avverte un tonfo nel lungo corridoio tra i negozi del centro commerciale. Si gira e nota a terra, appena caduto a causa di uno scivolone, l’anziano. E al fianco, sul pavimento, c’è una semiautomatica Beretta calibro 6.35. Scatta immediato l’allarme alla centrale operativa di via dei Tribunali. «Anche se - specificano gli inquirenti - l’anziano non ha mai mostrato alcun lato offensivo e, anzi, è stato da subito assolutamente collaborativo». Sta di fatto che c’è una pistola e che, in quei casi, serve comunque cautela: se ne occupa un equipaggio della volante. Prendono la Beretta, per prima cosa, gli investigatori. «La tengo solo per precauzione - spiega il cremonese giustificandosi -: nel caso dovessi finire nel mirino di qualche ladro o truffatore la mostrerei. Ma non farei mai del male a nessuno». Vero: perché la Beretta ha il caricatore vuoto. Ma c’è un problema: eseguite le verifiche di rito, risulta regolarmente detenuta e denunciata ma non trasportabile: non ha il porto d’armi l’87enne. E per questo la semiautomatica viene sequestrata. A seguire, appurato che a casa l’anziano detiene, sempre regolarmente, anche due fucili da caccia, si decide per il ritiro cautelativo anche delle due doppiette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000