il network

Giovedì 23 Febbraio 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

'Nonno' di 87 anni al CremonaPo con la pistola nei pantaloni

L'arma era priva del caricatore. L'anziano si è giustificato: revolver a portata di mano "per difendermi da eventuali aggressioni"

'Nonno' di 87 anni al CremonaPo con la pistola nei pantaloni

Il centro commerciale CremonaPo

CREMONA - In galleria al CremonaPo con una pistola infilata nella cintura dei pantaloni. Scarica ma perfettamente funzionante. A portare l’arma, non un bandito e nemmeno una persona violenta. Tutt’altro: un ‘nonno’ di 87 anni. Che ai poliziotti che lo hanno scoperto per caso, in seguito ad una caduta, ha rivelato di tenersi il revolver a portata di mano «per difendermi da eventuali aggressioni». Storia di mercoledì 22 settembre. È metà pomeriggio quando un agente della questura fuori servizio avverte un tonfo nel lungo corridoio tra i negozi del centro commerciale. Si gira e nota a terra, appena caduto a causa di uno scivolone, l’anziano. E al fianco, sul pavimento, c’è una semiautomatica Beretta calibro 6.35. Scatta immediato l’allarme alla centrale operativa di via dei Tribunali. «Anche se - specificano gli inquirenti - l’anziano non ha mai mostrato alcun lato offensivo e, anzi, è stato da subito assolutamente collaborativo». Sta di fatto che c’è una pistola e che, in quei casi, serve comunque cautela: se ne occupa un equipaggio della volante. Prendono la Beretta, per prima cosa, gli investigatori. «La tengo solo per precauzione - spiega il cremonese giustificandosi -: nel caso dovessi finire nel mirino di qualche ladro o truffatore la mostrerei. Ma non farei mai del male a nessuno». Vero: perché la Beretta ha il caricatore vuoto. Ma c’è un problema: eseguite le verifiche di rito, risulta regolarmente detenuta e denunciata ma non trasportabile: non ha il porto d’armi l’87enne. E per questo la semiautomatica viene sequestrata. A seguire, appurato che a casa l’anziano detiene, sempre regolarmente, anche due fucili da caccia, si decide per il ritiro cautelativo anche delle due doppiette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000