il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO/CUMIGNANO SUL NAVIGLIO

Pistola recuperata nel canale

L'arma, con matricola abrasa, si trovava ad una profondità di un metro ed è stata notata da una donna che ha allertato i carabinieri

Pistola recuperata nel canale

La pistola e il luogo del ritrovamento

SONCINO - Nel pomeriggio di martedì 20 settembre, verso le ore 15, la pattuglia dei carabinieri della stazione di Soncino che transitava in via Ticengo a Cumignano sul Naviglio, è stata allertata da una donna che mentre percorreva l’argine del fiume Nuovo Naviglio con il proprio figlio nel passeggino, si era accorta della presenza di uno strano oggetto metallico nell’alveo del canale. I militari verificavano immediatamente la segnalazione scoprendo che si trattava di una pistola semiautomatica gettata ad una profondità di oltre un metro. Recuperata e messa in sicurezza la pistola marca Bernardelli cal. 7,65 con all’interno il caricatore privo di munizioni ma con la matricola abrasa. Non si esclude che, vista la cancellazione della matricola, possa essere stata gettata via dopo essere stata utilizzata. Sul ritrovamento dell'arma indagano gli uomini dell’Arma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000