il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Altro portafoglio restituito

Il Borgo si conferma un eccellente caso di onestà, almeno sedici i casi accertati negli ultimi dieci anni

PORTAFOGLIO

CASTELLEONE - Il borgo si conferma paese di gentiluomini. Anzi, di gentildonne, perché martedì 20 settembre è stata una castelleonese la protagonista dell’ennesimo gesto di onestà compiuto in paese: intorno a mezzogiorno ha rinvenuto un portafogli all’altezza di via Quadelle e, senza pensarci sopra più di tanto, l’ha consegnato alla stazione dei carabinieri. Negli ultimi dieci anni, sono almeno sedici i casi accertati di restituzioni del genere: statistica di cui Castelleone può indubbiamente andare fiero.
Il borsello rinvenuto ieri non conteneva denaro, ma una tessera bancomat, una carta di credito e altri documenti personali, attraverso i quali i militari di via Sgazzini sono riusciti a risalire all’identità dello sbadato di turno, un 40enne residente in un paese del circondario, che nel primo pomeriggio nemmeno si era accorto di essere senza portafogli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000