il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cacciatori attaccati dalle api

Padre e figlio sono finiti in ambulatorio nel giorno dell'apertura della stagione venatoria

Due cacciatori

CREMONA - Doveva essere una battuta di caccia nel giorno del debutto della stagione venatoria. Invece, si sono ritrovati entrambi in un ambulatorio, dopo essere stati attaccati da uno sciame di api. Se la sono vista brutta, domenica 18 settembre, padre e figlio usciti con la doppietta nelle campagne del Cremonese. Alla fine tutto si è risolto senza gravi conseguenze per i due cacciatori perché finire in balìa di uno sciame di api non è uno scherzo. Per fortuna gli insetti non hanno infierito sui due cacciatori che, una volta terminato l’«attacco», hanno chiesto aiuto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000