il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Pentolino conteso, lite in discarica

Si inseguono e si affrontano per la resa dei conti in via Corradino: marocchino ferito

Pentolino conteso, lite in discarica

L'intervento di un'ambulanza

CREMONA - Aggressione, mercoledì 14 settembre poco dopo mezzogiorno, in via Corradino. Stando a quanto si è appreso, si sarebbe trattato di una esplosione di violenza al culmine di una lite iniziata nella discarica di San Rocco. Innescata, sempre secondo gli accertamenti fin qui svolti dalla polizia, per una pentola contesa. Sì, un pentolino, reclamato da un cittadino marocchino — il 57enne poi ferito lievemente — e da un kosovaro. Si sono affrontati per portarselo a casa. E poi, dopo il primo diverbio, inseguiti fino in via Corradino, dove è andata in scena la resa dei conti finale. Con il marocchino che ha chiesto l’intervento del 118. Ha comunque riportato lesioni lievi e le sue condizioni non destano preoccupazione. Si indaga. Sulla base di versioni ovviamente differenti.

14 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000