il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Nuove Colonie Padane. Rinascita avanti piano

I lavori di recupero tardano ad entrare nel vivo perché la Soprintendenza non ha rilasciato l'autorizzazione monumentale e ambientale

Nuove Colonie Padane. Rinascita avanti piano

Le Colonie Padane e il progetto di restyling

CREMONA - Tardano ad entrare nel vivo i lavori per la rinascita delle Colonie padane. Uno stallo momentaneo che dipende esclusivamente dai tempi lunghi del rilascio delle autorizzazioni, necessarie per cominciare, da parte della Soprintendenza. Niente di particolarmente preoccupante, sottolineano in Comune. La speranza è che la situazione si possa sbloccare nel giro di poche settimane, se non addirittura giorni. Probabilmente entro la fine di settembre. Il restyling, finanziato dalla Fondazione Arvedi-Buschini e progettato dallo studio Arkpabi, rivalorizzerà non solo l’edificio in riva al Po voluto da Roberto Farinacci per farne la sede estiva delle Colonie elioterapiche per l’infanzia, ma anche l’intero parco circostante. Così da riportare tutto il comparto alla sua funzione originaria, attraverso la creazione di un centro ludico ricreativo, e da offrire la possibilità alle famiglie di accedere a spazi per svago e relax.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000