il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

"Il bosco dei nuovi nati al posto di alberi secolari"

La denuncia dell'ex assessore all'Urbanistica Federico Fasani, consigliere del Nuovo centrodestra

"Il bosco dei nuovi nati al posto di alberi secolari"

Il taglio degli alberi al Bosco dei nuovi nati di via Bredina

CREMONA - "Per costruire il bosco dei nuovi nati in via Bredina il Comune sta tagliando degli alberi secolari": lo denuncia Federico Fasani, consigliere del Nuovo centrodestra ed ex assessore all'Urbanistica. L'amministrazione municipale, nei giorni scorsi, aveva anticipato che sarebbero state abbattute alcune essenze arboree specificando però che erano "di scarso pregio". In via Bredina verranno piantati 500 alberi, uno per ogni bimbo nato o adottato nella nostra città durante il 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000