il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

In un dirupo a 2mila metri

Una cremonese di 53 anni soccorsa con l'elicottero nelle Alpi bresciane. Nella caduta ha riportato lesioni alle gambe

In un dirupo a 2mila metri

Un intervento dell'elisoccorso

CREMONA - Momenti di grande apprensione, e decine di soccorritori mobilitati, domenica 11 settembre, per una donna di Cremona, caduta mentre faceva trekking in montagna, in un tratto dell’arco alpino della provincia di Brescia. La donna, che ha 53 anni, procedeva in gruppo in prossimità del Lago di Picol, a circa 2.100 metri di altitudine, nel territorio comunale di Corteno Golgi, quando è scivolata ed è rovinata a terra finendo in un dirupo. A causa delle lesioni riportate, la donna non è più stata in condizione di proseguire la marcia. Inevitabile la richiesta di intervento ai soccorritori, in particolare alla centrale operativa della V delegazione bresciana del Soccorso Alpino e Speleologico Lombardo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000