il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Arrestato per furto con strappo, marocchino autore di colpi analoghi

Si aggrava la posizione dell'uomo che dovrà rispondere di nuove accuse

Arrestato per furto con strappo, marocchino autore di colpi analoghi

Un'auto dei carabinieri

CREMONA - I Carabinieri del NOR della Compagnia di Cremona, nel proseguo di accertamenti conseguenziali all’arresto del 24 agosto scorso di Mohamed BOUBAKRAOU, cittadino marocchino residente a Monticelli d’Ongina, lo hanno identificato quale autore di altri due scippi consumati a Cremona e Monticelli d’Ongina. In particolare le vittime lo hanno riconosciuto quale autore del furto con strappo avvenuto il 16 agosto a Cremona dove il signor R.G. (67 anni) in via XX settembre è sttao avvicinato dal malvivente che gli ha strappato dal collo una collana d’oro allontanandosi a bordo di una bicicletta e il 20 agosto successivo a Monticelli d’Ongina dove la signora B.P.G. (77 anni) verso le 10 del mattino è stata avvicinata dal medesimo soggetto che con mossa fulminea le ha strappato dal collo una collana d’oro dileguandosi a piedi.

La posizione dell’uomo, che ora si trova ristretto presso la Casa Circondariale di Cremona per i fatti del 24 agosto 2016, si è aggravata ulteriormente dovendo rispondere di nuove accuse per cui è stata notiziata sia la Procura della Repubblica di Cremona che quella di Piacenza. Intanto, in attesa delle determinazioni che verranno assunte, le indagini proseguono al fine di chiarire ulteriori responsabilità dell’uomo in fatti analoghi anche fuori provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Settembre 2016

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2016/09/10 - 08:08

    E' normale che un mentecatto in Italia possa esprimersi al meglio delle sue peculiarità . Mentecatto si , ma perfettamente in grado di capire che per quanto ne faccia non può succedere altro che perdere un po' tempo per le (per noi costose ) pratiche burocratiche . E' però vero che questi fastidi tolgono tempo alle loro attività criminali , ma si sa : la legislazione italiana è SPIETATA !

    Rispondi

  • Andrea

    2016/09/10 - 00:12

    Subito libero...!! Lo vogliamo assolutamente subito in liberta'...!! Deve lavorare e produrre PIL....!!!!

    Rispondi

  • Nicola

    2016/09/09 - 20:08

    Tutte persone di una certa età....che si avvicini a me per portarmi via qual cosa...probabilmente se ne andrebbe via in bicicletta....senza sella.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000