il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Prendersi cura degli animali nelle zone terremotate

E' il compito del caposquadra del nucleo Speleo Alpino Fluviale (Saf) Andrea Foggetti nella zona rossa di Amatrice

Prendersi cura degli animali nelle zone terremotate

Il caposquadra del nucleo SAF Andrea Foggetti ad Amatrice

CREMONA - Impegnati per una settimana intera tra quel che resta di Amatrice, sono rientrati lunedì 5 settembre al Comando i vigili del fuoco del primo contingente cremonese in servizio nel cuore dell’Italia martoriato dal sisma: esperienza dura, anche umanamente, quella del vicecomandante Massimiliano Russo, del suo collaboratore Raffaele D’Alessio, del capo reparto Giuseppe Pinardi e del capo squadra Fabio Berneri, del vigile coordinatore Alberto Vespertini e dei vigili Francesco Fiumara, Mario Battista, Francesco Cei e Diego Vailati Facchini. Cremona, però, resta al fianco dei terremotati: Ora, fra le macerie, si muove il caposquadra del nucleo Speleo Alpino Fluviale (Saf) Andrea Foggetti. Anche lui, da domenica 4 settembre, è in zona rossa: al lavoro tra Sommati e Saletta, frazioni di Amatrice. E lì si sta occupando, nello specifico, di recuperare e sfamare, portando crocchette, gli animali rimasti soli: costretti randagi fra le rovine, senza padrone che vagano nel nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000