il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

I pompieri cremonesi al lavoro tra le macerie di Amatrice

Partiti nella notte, scavano tra le rovine dell'hotel Roma e della chiesa di Sant'Agostino in uno dei centri più colpiti dal terremoto

I pompieri cremonesi al lavoro tra le macerie di Amatrice

I vigili del fuoco cremonesi ad Amatrice

AMATRICE (Rieti) - Scavano tra le rovine dell’Hotel Roma e rimuovono macerie dentro quel che resta della chiesa di Sant’Agostino, nei luoghi simbolo di Amatrice rasa al suolo dal terremoto: è lì che dal pomeriggio di giovedì 1 settembre prestano servizio i vigili del fuoco di Cremona.

I pompieri cremonesi sono partiti nella notte dal Comando di via Nazario Sauro e sono arrivati intorno alle undici al campo base di Cittareale: accolta dal vicecomandante Massimiliano Russo, già in provincia di Rieti con il collaboratore Raffaele D’Alessio: la spedizione è composta dal capo reparto Giuseppe Pinardi, dal capo squadra Fabio Berneri, dal vigile coordinatore Alberto Vespertini e dai vigili Francesco Fiumara, Mario Battista, Francesco Cei e Diego Vailati Facchini (distaccamento di Crema). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Settembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000