il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

'Terzo ponte' verso l'addio. Vincoli di esproprio scaduti

Castelvetro, il ministero delle Infrastrutture non ha notificato il decreto di pubblica utilità

'Terzo ponte' verso l'addio. Vincoli di esproprio scaduti

I rilievi effettuati nel 2013 su alcune delle aree da espropriare

CASTELVETRO - Bye bye terzo ponte: mercoledì 31 agosto sono scaduti i termini per l’emissione della dichiarazione di pubblica utilità necessaria per gli espropri e il ministero alle Infrastrutture, nonostante le richieste di Provincia di Piacenza e Regione Emilia Romagna, non ha inoltrato agli enti alcun decreto di proroga. Questo perché manca ancora l’assegnazione ufficiale della concessione ad Autovie Padane Spa (Gruppo Gavio) che deve subentrare ad Autostrade Centropadane nella gestione dell’A21. Se ancora non si può parlare di addio, perché la procedura di Valutazione impatto ambientale non ha scadenza e dunque il progetto resta valido, di certo si può dire che l’opera è sempre meno probabile. Anche a causa dei tempi destinati ad allungarsi. E non di poco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

31 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000