il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Amianto a scuola, allarme Virgilio: l'M5S apre un altro fronte

Interrogazione scritta in Comune, Lanfredi: 'Voci della presenza della sostanza pericolosa nell'edificio di via Trebbia'

Amianto a scuola, allarme Virgilio: l'M5S apre un altro fronte

CREMONA - Si apre un altro fronte sulla vicenda dell'amianto nelle scuole di Cremona. A portarlo in superficie è il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Maria Lucia Lanfredi attraverso un'interrogazione scritta in cui chiede all'amministrazione se "è a conoscenza della presenza di amianto alla Virgilio di via Trebbia".

"Alcuni cittadini - spiega - ci hanno riferito delle loro perplessità sul rispetto delle norme nazionali sull’ mianto riguardo a tale edificio scolastico. Le voci parlano di presenza di vinilamianto in particolare nella pavimentazione. Chiediamo, quindi se ciò che ci è stato riferito corrisponde al vero e se si pensa di intervenire per un annormamento dei locali e quando. E’ imminente infatti, l’inizio di un nuovo anno scolastico che porterà alla frequenza degli alunni, dei docenti e del personale Ata degli ambienti della scuola. Il nostro portavoce nazionale, Danilo Toninelli, sulla materia della messa a norma dei locali scolastici cremonesi e sulla loro bonifica dall’ amianto, ha nei giorni scorsi presentata una interrogazione ai ministri della partita".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

30 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000