il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


CREMONA. AMIANTO NELLE SCUOLE

"La Trento e Trieste è sicura"

L’assessore al Territorio Virgilio difende l’operato del Comune sul tema dell’edilizia scolastica

"La Trento e Trieste è sicura"

La scuola elementare Trento e Trieste

CREMONA - La rassicurazione: «Non è mai stata in discussione la sicurezza della scuola». In agenda, «il piano di intervento da realizzarsi tra la fine di settembre e gli inizi di ottobre». Poi la stoccata al consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Marcello Ventura. Il caso delle lastre di amianto sfondate sul tetto degli spogliatoi della palestra della ‘Trento e Trieste’ diventa politico, con l’assessore al Territorio, Andrea Virgilio, che contrattacca. Virgilio spiega che «nei prossimi giorni ci sarà un passaggio con la dirigenza dell’istituto comprensivo Cremona Uno, finalizzato a scandire il piano di intervento (già previsto nel piano delle Opere Pubbliche del 2016) da realizzarsi tra la fine di settembre e gli inizi di ottobre». Afferma che «le procedure sono già state avviate, il tutto nella piena consapevolezza che non è mai stata in discussione la sicurezza del plesso scolastico». Dichiara che «il tema dell’edilizia scolastica è uno dei primi problemi con i quali ci siamo confrontati dall’inizio di questo mandato». L’amministrazione è pronta a incontrare le famiglie «per informarle, in modo da evitare approcci allarmistici e per non lasciare spazio a speculatori che oggi solidarizzano con le preoccupazioni dei genitori, mentre solo qualche anno fa ignoravano molte delle questioni aperte come quella consolidata della scuola in questione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Agosto 2016