il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO-BASSA BRESCIANA

Oglio, in arrivo i divieti di balneazione

Dopo l'incidente alla 14enne quasi annegata, la decisione del sindaco: nei punti pericolosi

Oglio, in arrivo i divieti di balneazione

Bagnanti nei pressi delle rapide. Nel riquadro il sindaco Gallina

SONCINO — Dopo l’incidente che ha visto quasi annegare una 14enne nelle acque soncinesi dell’Oglio arrivano le prime contromisure dell’amministrazione per impedire il ripetersi di gravi incidenti: pronti diversi divieti di balneazione per i tratti del fiume considerati ‘a rischio’. La decisione arriva dall’intesa tra il capitano dei carabinieri Giancarlo Carraro e il maresciallo Paolo Rosin con il sindaco Gabriele Gallina. Si incontreranno per un sopralluogo sul fiume settimana prossima. Già dalle prossime settimane potrebbero iniziare a comparire sulle rive della sponda cremonese i cartelli del Comune che vietano il bagno nel fiume. Possono comunque stare tranquilli gli appassionati della zona denominata dai soncinesi ‘Riccioglio’: la scelta infatti ricadrà solo su quei tratti caratterizzati da gorghi, rapide e ostacoli pericolosi, non su tutto il tratto che dalla Pedrera arriva alla ex colonia fluviale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000