il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ex Provincia, via altri 13 dipendenti

I trasferimenti saranno attivi dal primo settembre

Ex Provincia, via altri 13 dipendenti

Il palazzo della Provincia

CREMONA - Si riduce ulteriormente il numero di dipendenti dell’amministrazione provinciale che, dopo la chiusura dell’ultima fase di mobilità, si trova con un organico di 223 dipendenti a fronte degli iniziali 443. E a ben guardare, tranne i settori Agricoltura e Lavoro tolti a suo tempo, tutto è pressoché rimasto come prima. Tradotto: bene o male lo stesso impegno lavorativo, ma con metà personale a disposizione. Sono 13 gli ultimi dipendenti trasferiti, che avevano inserito il loro nominativo nel portale ‘mobilità.gov’. A metà agosto i trasferimenti son diventati effettivi. Gli ‘ex Provincia’ a questo punto, saranno operativi sul nuovo posto di lavoro a partire dal primo settembre. Nel dettaglio sono due i trasferimenti che si concretizzeranno fuori provincia. Si tratta di funzionari di livello D (esperti amministrativi o tecnici, laureati): uno andrà al Comune di Parma, un altro a Piacenza. Otto gli impiegati o tecnici (si tratta del gruppo più corposo) di categoria C: tre sono destinati al Comune di Cremona in vari uffici. Un agente di polizia provinciale tra due settimane sarà impiegato nel comune di Crema. E ancora un impiegato ha optato per l’Inps, ambito provinciale. Altri tre prenderanno servizio nei comuni di Casalbuttano, Pozzaglio e Casalmorano. I due dipendenti di categoria B entreranno in servizio all’Inps, sempre ambito provinciale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000