il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Truffa: si presenta come nonno e si fa cambiare banconote false

Incastrato l'autore del raggiro, in città aveva colpito presso una scuola raccontando di voler iscrivere la nipotina

Truffa: si presenta come nonno e si fa cambiare banconote false

CREMONA - Prima si era presentato come ‘nonno’ e alla fine, dopo aver intavolato una lunga discussione sulla futura iscrizione della nipotina alla primaria, aveva chiesto all’operatore di turno il favore di cambiargli alcune banconote. Complessivamente, 650 euro. Tanti soldi. E tutti falsi. Truffa dal bottino consistente, quella messa a segno lo scorso 12 luglio ai danni di un istituto scolastico cittadino privato. E caso risolto adesso: meno di un mese dopo, con un’indagine avviata grazie all’intuito investigativo di un agente della volante, la polizia ha incastrato l’autore di quel raggiro. Si tratta di un pluripregiudicato napoletano di 63 anni ed è stato denunciato a piede libero per ‘truffa’ e ‘spendita di banconote contraffatte’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000