il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Ecco la 'cittadella' delle Acli

Ecco la 'cittadella' delle Acli
CREMONA - Il vecchio sogno di unificazione si è avverato ed è nata la ‘cittadella delle Acli’, imponente struttura, su tre piani fuori terra con interrato per gli archivi, in via cardinal Massaia. Edificio prestigioso, ma molto funzionale, che porta la ‘firma’ dello studio Michele Bianchi e Giorgio Palù, sorto sulle cenerei, è proprio il caso di dirlo, dell’ex gasometro, a ridosso dello stadio Zini. Investimento che supera i 7 milioni di euro, con un contributo di 1 milione e 400 mila della Fondazione Cariplo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

21 Febbraio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000