il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Camion in via Milano, divieto non rispettato

E con il cantiere della ciclabile i disagi per gli abitanti di Cavatigozzi potrebbero aumentare

Camion in via Milano, divieto non rispettato

CREMONA - Mezzi pesanti in via Milano: con il senso unico alternato imposto dal cantiere per la realizzazione della ciclabile per Cava i disagi per residenti e automobilisti si moltiplicano. E dire che via Milano sarebbe vietata ai mezzi pesanti che si dirigono verso il porto e la zona industriale o ne provengono, diretti verso le autostrade. Il percorso dedicato ai tir che non devono compiere operazioni di carico e scarico in zona prevede il passaggio da Castelleonese, Peduncolo e via Riglio. La segnaletica è evidente e molto chiara sia all’uscita del porto che allo svincolo della tangenziale nei pressi della Sperlari, tuttavia, complici forse i navigatori che indicano il percorso più breve, non sono pochi i mezzi pesanti che intasano via Milano. E neanche quelli che addirittura attraversano Cavatigozzi, con gran disagio dei residenti che più volte in diverse assemblee indette dal Comitato di quartiere si sono lamentati della situazione.

07 Agosto 2016

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2016/08/08 - 09:09

    I nostri " amici " non si chiamano più VIGILI ma POLIZIA LOCALE .Se fossi un poliziotto vero mi arrabbierei molto perché questi LOCALI non sanno fare Ordine Pubblico ,ma a quanto pare nemmeno Controlli stradali operativi. A quanto pare sono specializzati in " imboscate con laser".

    Rispondi

  • mario

    2016/08/08 - 08:08

    Che i nostri "amici" vigili urbani si diano da fare... non si vive di solo "occhio di falco", vero assessore???

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000