il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

A2A-Lgh: la sede a Cremona e il presidente a Brescia

La carica andrebbe al bresciano Antonio Vivenzi, di Lgh ed ex sindaco di Paderno Franciacorta, renziano di ferro. Il closing anticipato a giovedì 4 agosto

'Matrimonio' Lgh-A2A, si allungano i tempi

La sede di A2A

CREMONA - Improvvisa accelerazione sulla fusione: il closing, la firma sulla vendita dl 51 per cento del capitale sociale di Lgh ad A2A, previsto a settembre potrebbe essere anticipato a giovedì 4 agosto. E sempre nella stessa data potrebbe riunirsi l'assemblea dei soci di Lgh per nominare il nuovo cda. Dopo il via libera dell'Antitrust, sono in corso trattative frenetiche per definire il nuovo consiglio di amministrazione di Linea Group. Stando alle indiscrezioni raccolte dal Corriere della Sera, l'accordo sarebbe questo: la presidenza andrebbe al bresciano Antonio Vivenzi, di Lgh ed ex sindaco di Paderno Franciacorta, renziano di ferro, consigliere politico della Presidenza del Consiglio dei ministri, mentre la sede resterebbe a Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000