il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ROBECCO D'OGLIO

Un cremonese sul tetto d'Europa

Il 34enne Nicola Lupi, insieme ad altri tre compagni di cordata, è arrivato in cima al Monte Bianco

Un cremonese sul tetto d'Europa

Il 34enne Nicola Lupi durante la scalata

ROBECCO – Un cremonese sul tetto d'Europa: da Robecco alla cima del Monte Bianco, per un sogno che diventa realtà. E' questa l'affascinante storia del 34enne Nicola Lupi, vigile del fuoco volontario, che dopo un percorso di preparazione durato oltre un anno, lunedì 25 luglio, insieme al compagno di cordata Gabriele Angoscini e agli scalatori Pierangelo Bianchi e Davide Ceruti, ha affrontano la montagna raggiungendo la vetta più alta d'Europa a quota 4mila e 810metri. “Un'emozione fortissima - commenta entusiasta -, che ti rende consapevole dei tuoi limiti. Stiamo preparando la prossima escursione che sarà il monte Cervino, tra un anno. Anche se è una cima più bassa (4.478 metri), rimane pur sempre una scalata impegnativa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000