il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


BASSA PIACENTINA

Rimossi i megafoni anti-piccioni

A Monticelli pennuti indifferenti, ma residenti disturbati. Ora il Comune studia una nuova collocazione

Rimossi i megafoni anti-piccioni

I megafoni al cimitero attualmente disattivati

MONTICELLI - Qualcuno, vedendo uno dei megafoni anti-piccioni del cimitero sradicato dal muro, ha pensato subito ad un atto vandalico: «Facevano un frastuono tale, che hanno fatto perdere la pazienza ai residenti», si ipotizzava. Invece a sospendere temporaneamente l’effetto sonoro dei dissuasori acustici, togliendone uno dal pilastro, è stato proprio il Comune. I megafoni infatti in quella posizione lasciavano indifferenti i piccioni, ma disturbavano invece chi abita in via Edison. «Stiamo valutando dove posizionarli, all’inizio - spiega il sindaco Michele Sfriso - li abbiamo collocati all’ingresso del cimitero perché lì c’erano già tutti gli allacci elettrici, ma ora stiamo pensando di spostarli in altri punti dove potrebbero avere una maggiore efficacia. Inoltre stiamo tarando il volume».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Luglio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000