il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Scacco alla finta nipote, specialista dei borseggi

Una 23enne cremonese è stata arrestata a Voghera (provincia di Pavia) dopo l'ennesimo tentativo di raggiro ai danni di un anziano

Si scaglia violentemente contro i carabinieri, arrestato

VOGHERA (Pavia) - A volte borseggiatrice, lesta e pronta a sfruttare ogni occasione buona. In alcune occazioni ‘finta nipote’, per guadagnarsi nell’arco di pochi istanti la fiducia delle persone prese di mira, quasi sempre anziane, che di lì a poco si sono ritrovate senza denaro, senza oggetti di valore. La malvivente cremonese che per settimane, forse mesi, si è scatenata in provincia di Pavia, ha concluso la sua escalation di colpi a Voghera, a seguito dell’intervento garantito dai carabinieri. La donna è stata identificata e denunciata dai militari di Vigevano. Si tratta di R.B., una 23enne che tempo fa si è trasferita da Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Luglio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000