il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Ladri scatenati tra Castelvetro e Monticelli

L’episodio più significativo è avvenuto a Croce Santo Spirito: in una villa è stata anche sventrata la cassaforte a muro e nel bottino sono finiti gioielli per circa tremila euro.

Evaso dai domiciliari, arrestato dai carabinieri

CASTELVETRO - I topi d’appartamento non vanno in ferie e negli ultimi giorni hanno messo sotto torchio la Bassa Piacentina, razziando due abitazioni a Castelvetro e Monticelli mentre i proprietari erano assenti. Non solo: hanno rubato un borsello nel borgo pallavicino e hanno tentato un colpo in un’azienda della zona industriale di Cortemaggiore. L’episodio più significativo è senza dubbio quello di venerdì 15 luglio a Croce Santo Spirito di Castelvetro, quando in una villa è stata anche sventrata la cassaforte a muro e nel bottino sono finiti gioielli per circa tremila euro. In questo caso è stata notata una Volkswagen Golf grigia. Indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Luglio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000