il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Scrivono sui muri, bloccati e denunciati tre giovani cremonesi

Nei guai due ragazzi e una ragazza tra i 21 e i 24 anni: presi dalla polizia con le mani sporche di vernice

Scrivono sui muri, bloccati e denunciati tre giovani cremonesi

CREMONA - ‘L’uomo cerca la felicità come un ubriaco cerca casa sua: sa che esiste ma non riesce a trovarla’: dipinta con vernice nera su due righe, sopra la facciata già imbrattata di un palazzo all’angolo tra via Cesare Battisti e via Ingegneri, è la scritta che ha tradito tre writers nella notte tra sabato 9 e domenica 10 luglio. Tutti cremonesi, due ragazzi e una ragazza, età compresa fra i 21 e i 24 anni, sono stati sorpresi dagli agenti della squadra volante e sono stati tutti denunciati a piede libero. I poliziotti li hanno bloccati, in seguito alla segnalazione di un residente, poco dopo aver terminato l'opera e con le mani sporche di vernice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Luglio 2016

Commenti all'articolo

  • sergio

    2016/07/11 - 12:12

    ma i "writers" sono degli artisti! questi sono imbrattatori e basta.

    Rispondi

  • Andrea

    2016/07/10 - 22:10

    ....adesso con la loro lingua dovrebbero ripulire il tutto.....anche se ci volesse una vita intera....

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000