il network

Venerdì 25 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Cani avvelenati, allarme polpette killer

Alcuni bocconi sono stati piazzati anche nell'area di sgambamento di Porta Mosa

CANI AVVELENATI

CREMONA - Cani che danno ‘fastidio’. Così la pensano alcuni residenti della zona tra via Bosco e Porta Mosa. Tanto che sono arrivati al punto di piazzare polpette avvelenate in diversi punti, compresa l’area riservata allo sgambamento degli ‘amici a quattro zampe’. Un cane è morto, altri due — ci viene raccontato — sono vivi per miracolo.

Fino a un paio di giorni fa i cartelli erano piazzati un po’ ovunque, anche appesi al semaforo che regola il traffico all’incrocio con via Giordano. Oltre a un lenzuolo, che occupava buona parte della recinzione di una palazzina di via Bosco e ospitava a caratteri cubitali la rabbia del padrone del cane morto. Con tanto di annuncio che avrebbe in qualche modo vendicato l’avvelenamento.
Il risultato di tutto questo è che chi possiede un cane è in apprensione.

E si racconta pure di persone che si starebbero organizzando per ‘pattugliare’ il quartiere. Voci. La realtà è che le polpette avvelenate c’erano e probabilmente ancora ci sono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Luglio 2016