il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Murales di via Giuseppina, il dibattito impazza sui social

La politica e i cittadini si interrogano su questa forma di arte

Murales di via Giuseppina, il dibattito impazza sui social

Il murales dipinto sulla facciata

CREMONA - È come per le onde azzurre di corso Garibaldi: fatte quelle si era innescata una polemica di mesi, finito il murales si sta accendendo un dibattito che promette di durare altrettanto a lungo. Cremona si interroga sui lucertoloni disegnati sulla facciata del palazzo di via Giuseppina: arte, per qualcuno; «schifo puro», per la maggior parte. È quello il tema del momento: si scontrano i politici, si arrovellano i cittadini, mostrano sfumature di rabbia i residenti. Gli uni e gli altri a confronto su piazza virtuale: Facebook il luogo della discussione. La politica, per cominciare. Apre Alessandro Fanti, consigliere comunale della Lega, sul proprio profilo. Foto e commento spigoloso: «Ecco servita la brillante idea dell’amministrazione: imbrattare con brutti lucertoloni la facciata di una palazzina comunale, in una delle vie principali della città. Una presa in giro che mi indigna e mi disgusta». Hashtag: #fareJurassicalacittáconlucertoloniedinosauri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Luglio 2016

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2016/07/07 - 14:02

    in pratica dipingere questi brutti murales sui condomini malridotti del comune è come spazzare lo sporco e metterlo sotto il tappeto.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000