il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Murales ma niente lavori

Nessun intervento sulla struttura. La rabbia dei residenti delle case popolari di via Giuseppina

Murales ma niente lavori

Il murales dipinto sulla facciata

CREMONA - Si aspettavano un intervento in grande stile e, soprattutto, in fretta. Pensavano fosse loro dovuto, dopo tante polemiche, dopo il freddo, l’umidità, i piccioni, i topi, le lastre di amianto usurate dal tempo e dalle grandinate a copertura dei garage, che per anni hanno rilasciato micidiali particelle di amianto. Chi ha figli piccoli sperava di andarsene. La risposta che arriva a inizio estate 2016, è di di tutt’altro segno: un gruppo di writer che - ancora prima di mettere mano a strutture, impianti, sanificazioni e e rivestimenti, insomma, alla sostanza - trasforma le facciate, quelle che danno sulla via, in un immenso murale. C’è chi mastica amaro tra alcuni dei residenti negli edifici popolari di via Giuseppina, quelle che qualcuno ha ribattezzato le ‘palazzine della vergogna’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Luglio 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000