il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


COINVOLTA TUTTA LA PROVINCIA

Profughi, un'altra ondata di arrivi

Massima allerta in prefettura e contatti con tutti i comuni

Profughi, un'altra ondata di arrivi

Unità di strada di assistenza

CREMONA - Mattinata ad alta tensione giovedì 30 giugno in prefettura: un occhio ai fonogrammi del ministero dell’interno, l’altra agli sbarchi che continuano nel canale di Sicilia. Sullo sfondo la necessità di trovare sistemazione agli immigrati che sono in arrivo: non certo oggi, confermano i funzionari della prefettura, ma sicuramente nei prossimi giorni. E che, come avvenuto nel recente passato, dovranno essere distribuiti nell’intero territorio provinciale. Come ha ribadito poi nel pomeriggio il prefetto Paola Picciafuochi incontrando a Crema i sindaci della zona, ai quali aveva già inviato una lettera con la quale si invitava ‘ogni componente del territorio a fare la propria parte’ in un sistema di ‘accoglienza diffusa senza, tuttavia, creare disagi alle diverse comunità. I numeri degli arrivi imminenti non sono noti, anche perché le strutture ricettive della città e della provincia sono al collasso, ma l’esperienza insegna che l’assegnazione avviene appunto senza preavviso ed i numeri saranno comunque elevati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Giugno 2016

Commenti all'articolo

  • Giacomo

    2016/07/01 - 09:09

    Quando è troppo è troppo.....!!! Prepariamoci a soccombere o andar via noi Italiani residenti storici.....!!!

    Rispondi

  • silvia

    2016/07/01 - 09:09

    basta!!!!!!

    Rispondi

  • vittorio

    2016/07/01 - 08:08

    A sentire questi IMMIGRATI il costo dell'intero viaggio della SPERANZA va dai 8000 $ ai 10000 $ . Nei paesi subsaariani con 10000$ a testa si vive per più di 10 anni , ma allora c'è qualche cosa che non quadra

    Rispondi

  • Vania

    2016/07/01 - 08:08

    STOP INVASIONE!!!! Rispedirli a casa loro!!!

    Rispondi

  • Andrea

    2016/07/01 - 00:12

    ....una risorsa per caritas e per chi sfrutta a costo quasi zero....a nostre spese.....paese di merda.

    Rispondi

Mostra più commenti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000