il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Addio a Renato Bruni

Il campione cremonese morto all'età di 87 anni. Una vita per lo sport: canottaggio, vela, judo le sue passioni

Addio a Renato Bruni

Renato Bruni e in barca a vela con il figlio Dario

CREMONA - Canottaggio, vela, judo: una vita per lo sport. E un pezzo di storia della canottieri Baldesio: dal 1960 ne fu ai vertici prima come consigliere, poi vice presidente e per tre anni, dal 1994, presidente. E’ morto Renato Bruni. Aveva 87 anni. Spirito di sacrificio, passione, carisma, Bruni ha avuto una carriera sportiva di primo livello ed è stato punto di riferimento per tanti. Non amava parlare di sé. Nel 2012 concesse un’intervista ad Alberto Schiaffino (della flotta Snipi di Cremona). Fu la sua prima volta «anche perché — spiegò Bruni — forse sanno che non sono il tipo più adatto. Ho sempre seguito quanto detto da Sant’Agostino sul silenzio. Tacere di sé è umiltà. Tacere i difetti altrui è carità. Tacere parole inutili è penitenza. Tacere a tempo e luogo è prudenza Tacere nelle croci è eroismo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Giugno 2016

Commenti all'articolo

  • Paola

    2016/06/27 - 14:02

    Per chi ha scritto l'articolo ricordo che Renato Bruni ha anche una figlia, figlia del Po e della Baldesio, ex canottiera come il padre.

    Rispondi

    • 2016/06/27 - 16:04

      Grazie per la segnalazione e ci scusiamo per la dimenticanza

      Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000