il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Notte alcolica in piazza Lodi. Saccheggio violento al market

Arrestato dai carabinieri un ivoriano che ha rubato bottiglie al Carrefour e ferito un vigilantes

Notte alcolica in piazza Lodi. Saccheggio violento al market

L'ivoriano è stato arrestato dai carabinieri

CREMONA - Quella è stata per mesi, in particolare a cavallo tra autunno e inverno, zona a rischio sul fronte sicurezza: ci sono state proteste dei residenti preoccupati, interrogazioni in consiglio e polemiche politiche, vertici dedicati in prefettura seguiti da una specifica ordinanza sindacale che vieta la vendita di alcolici dopo le 20. E lì, in piazza Lodi, la tensione è salita di nuovo nella notte tra sabato 25 e domenica 26 giugno: intorno alle 23, con le panchine della piazzetta teatro di bivacchi di stranieri e schiamazzi, un ivoriano di 22 anni senza fissa dimora, L.L.E.J., dopo aver a più riprese rubato bottiglie di birra e whiskey al market Carrefour, come fosse quello territorio di saccheggio e sentendosi evidentemente impunibile a dispetto della presenza di una guardia giurata a controllo del reparto alcolici del supermercato regolarmente chiuso nel rispetto del provvedimento comunale, una volta fermato ha perso completamente il controllo. E dopo aver colpito con pugni e calci l’addetto alla sicurezza della rivendita, ha sfasciato scaffali e casse danneggiando la merce esposta. E’ stato arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

26 Giugno 2016

Commenti all'articolo

  • enrico

    2016/06/26 - 18:06

    Qualcuno però deve prendersi la responsabilità e rimandare l'ivoriano senza fissa dimora a casa sua . E qui che Renzi e l'Europa perde consensi!

    Rispondi

  • Andrea

    2016/06/26 - 15:03

    .....ma insomma, la demenza umana non si pone limiti....ma cosa ci fa in giro un soggetto senza fissa dimora, probabilmente senza permesso di soggiorno con l' aggravante di essere un disperato delinquente nel paese italia...?? E' come dice il nostro capo dello stato una risorsa per il nostro paese..? Non dovrebbe essere rispedito come un fulmine da dove e' venuto...? Tanto in galera non ci fara' nemmeno un'ora....e poi perche' mai a mie spese....? Visto e considerato che il sottoscritto di tasse, come tanti cittadini, ne paga in quantita' disumana.....?? Come mai e a che cosa serve, specialmente in un paesone come cremona tenere aperro un market h 24 soprattutto considerando quello che si e' implementato successivamente a questa malsana decisione...?? L'incentivo e l'intento era forse quello di aumentare bivacchi, sporcizia, furti e violenza.....?? Be' se fosse, obbiettivo centrato.

    Rispondi

  • Nicola

    2016/06/26 - 14:02

    Perché se è peccato, poi mi vado a confessare.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000