il network

Giovedì 17 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Migranti in case private, protesta della Lega

Presidio in via Sammachini, iniziativa analoga il 2 luglio al Boschetto

Migranti in case private, protesta della Lega

IL presidio della Lega in via Sammachini a Cremona

CREMONA - Puntuali alle 9.30 di sabato 25 giugno i leghisti hanno montato le tende in piazza Cappi, spazio verde che dà sulla via Sammachini. Un discreto gruppetto di militanti capitanato dal segretario cittadino Pietro Burgazzi, il ‘corredo’ è quello di sempre: volantini con ‘Clandestino è reato’, adesivi e bandiere. Nel mirino della protesta il fatto il che alcuni migranti, proprio in via Sammachini, hanno trovato sistemazione in un appartamento privato. Un presidio analogo è in programma anche in via Boschetto il 2 luglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

25 Giugno 2016

Commenti all'articolo

  • DARIO

    2016/07/02 - 16:04

    Non solo in via Sammachini, hanno trovato sistemazione in un appartamento privato alcuni migranti . Anche in via Endertà ,altri due migranti hanno trovato sistemazione in un appartamento privato di proprietà dell 'A,L.E.R ,assegnato ad una coppia di colore.

    Rispondi