il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Migranti in case private, protesta della Lega

Presidio in via Sammachini, iniziativa analoga il 2 luglio al Boschetto

Migranti in case private, protesta della Lega

IL presidio della Lega in via Sammachini a Cremona

CREMONA - Puntuali alle 9.30 di sabato 25 giugno i leghisti hanno montato le tende in piazza Cappi, spazio verde che dà sulla via Sammachini. Un discreto gruppetto di militanti capitanato dal segretario cittadino Pietro Burgazzi, il ‘corredo’ è quello di sempre: volantini con ‘Clandestino è reato’, adesivi e bandiere. Nel mirino della protesta il fatto il che alcuni migranti, proprio in via Sammachini, hanno trovato sistemazione in un appartamento privato. Un presidio analogo è in programma anche in via Boschetto il 2 luglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

25 Giugno 2016

Commenti all'articolo

  • DARIO

    2016/07/02 - 16:04

    Non solo in via Sammachini, hanno trovato sistemazione in un appartamento privato alcuni migranti . Anche in via Endertà ,altri due migranti hanno trovato sistemazione in un appartamento privato di proprietà dell 'A,L.E.R ,assegnato ad una coppia di colore.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000