il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

'Storie di Carta' per i cinquant'anni di 'Anffas Cremona Onlus'

Appuntamento martedì 21 alle 20,30 al Monteverdi

'Storie di Carta'  per i cinquant'anni  di 'Anffas Cremona Onlus'

CREMONA - I cinquant'anni di vita di 'Anffas Cremona Onlus' racchiusi in uno spettacolo, con la missione imprescindibile di valorizzare il talento e la semplicità dei ragazzi. 'Sogni di Carta', in scena martedì 21 giugno alle 20,30 al teatro Monteverdi, è il risultato del lavoro svolto all’interno dei laboratori di drammaterapia, danzamovimentoterapia e hip hop di Anffas Cremona. Sul palco, con il coordinamento di Marcella Bonelli, Alberto Ghisoni, Serena Buongiorno e Christian Perego, la 'Compagnia dei Cinderelli', composta da persone con disabilità fisiche e intellettive che da anni si impegnano per la realizzazione di uno scopo: abbattere le barriere della disuguaglianza. «'Storie di carta' - spiegano gli organizzatori - parte da quanto leggiamo ogni giorno sul giornale e dalla vita di ognuno di noi. Siamo alla ricerca di qualcosa, una notizia che possa cambiare la nostra vita in meglio, un ricordo prezioso da conservare, qualcosa che ci faccia stare bene, ritrovare un ordine nella confusione quotidiana cercando di mettere da parte tutto quello che c’è di negativo per arrivare all’essenziale. Rinascere come un seme, riscoprire una propria unicità anche in relazione agli altri, una nuova possibilità, un nuovo inizio per riscoprire e riscrivere la quotidianità». Appuntamento stasera, 21 giugno, alle 20,30 al teatro Monteverdi, con ingresso libero su prenotazione (tel. 0372/26612). (e.gal.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

21 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000