il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA/BRESCIA

Processo bis Tamoil, condannato il solo Gilberti

Difese soddisfatte: assolti gli altri manager, il reato è 'disastro ambientale colposo' mentre in primo grado era stato contestato il 'disastro ambientale doloso'

Processo bis Tamoil, condannato il solo Gilberti

BRESCIA - Condannato un solo manager e assolti tutti gli altri. E' l'esito della sentenza del processo a carico dei dirigenti della Tamoil accusati di avere inquinato la falda pronunciata dalla corte d'assise d'appello di Brescia.

Enrico Gilberti è stato condannato a tre anni di reclusione per disastro ambientale colposo (in primo grado gli anni di reclusione erano sei ed era stato contestato il disastro ambientale doloso.

Sono stati invece assolti Giuliano Guerrino BilliMohamed Saleh Abulaiha e Pierluigi Colombo. In primo grado Billi era stato condannato a tre anni, Abulaiha e Colombo a 1 anno e 8 mesi di reclusione a testa). Era stato invece già assolto Ness Yammine.

Sono stati inoltre confermati i risarcimenti per danni alle parti civili che sono il Comune, il Dopo Lavoro Ferroviario, alcuni soci della Bissolati e del Flora e Legambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000