il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA CITTA' DELLA MUSICA

Liuteria, ecco la laurea in 'Restauro'

Lunedì 20 giugno all'auditorium del MdV la presentazione del corso (primo in Italia) con il ministro Stefania Giannini

Liuteria, ecco la laurea in 'Restauro'

Il ministro Stefania Giannini e il Museo del Violino di Cremona

CREMONA - La Cremona di Antonio Stradivari, la capitale dei violini e delle botteghe liutaie, fa delle sue eccellenze culturali materia di un corso di laurea unico in Italia. E lunedì 20 giugno è il gran giorno: viene infatti presentato alle 10, nell’auditorium del Museo del Violino, con la presenza del ministro Stefania Giannini, il primo corso di laurea, in Italia, in ‘Conservazione e restauro dei beni culturali declinata su strumenti musicali, strumentazioni e strumenti scientifici e tecnici’. Corso voluto e promosso dal sistema locale che partirà al Dipartimento di musicologia dell’Università di Pavia nell’anno accademico 2016-2017. Contestualmente si terrà la presentazione del master of Science in Computer Engineering – Musical Acoustics, in avvio alla sede cremonese del Politecnico di Milano. Oltre al ministro all’Istruzione e della Ricerca saranno presenti il sindaco Gianluca Galimberti, Giuseppe Guzzetti (presidente della Fondazione Cariplo), Giovanni Arvedi (presidente della Fondazione Arvedi Buschini), Fabio Rugge (rettore dell’Università di Pavia e Giovanni Azzone (rettore del Politecnico di Milano). Il corso di laurea in ‘Conservazione e restauro dei beni culturali declinata su strumenti musicali, strumentazioni e strumenti scientifici e tecnici’ è il primo in Italia. L’iter di approvazione è iniziato un anno fa e ha richiesto l’approvazione da parte di diverse commissioni e organi di valutazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

19 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000