il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


RIGENERAZIONE URBANA E POLEMICHE

Corso Garibaldi 'vietato'. E' guerra a colpi di firme

La chiusura della via per 'Garibimbi' divide i commercianti e accende gli animi

Corso Garibaldi 'vietato'. E' guerra a colpi di firme

Un momento di 'Garibimbi' in corso Garibaldi

CREMONA - Guerra a colpi di firme e di lettere protocollate inviate al Comune. L’effetto Rigenerazione urbana è esplosivo, almeno nel sanguigno corso Garibaldi. Il contendere? la manifestazione GariBimbi che sabato 18 giugno, per il secondo fine settimana, vedrà ampliata la zona pedonale con mercato degli hobbisti dal Cittanova a via Villa Glori e l’area gioco per bambini nella zona pedonale permanente. L’iniziativa, organizzata autonomamente dai commercianti del corso e inserita nel programma della Rigenerazione urbana, ha suscitato malumore fra alcuni esercenti. Il contendere è sull’opportunità di chiudere al traffico la parte che va da palazzo Cittanova a via Villa Glori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000