il network

Mercoledì 20 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Ex polveriera di via Milano, operazione recupero

Attenzione puntata sullo spazio per il quale il Comune, nel quadro del federalismo demaniale, richiede allo Stato un'attribuzione a titolo non oneroso

Ex polveriera di via Milano, operazione recupero

Mara Pesaro e Marco Pagliarini durante il sopralluogo alla ex polveriera di via Milano

CREMONA - C’è un’altra area, che attende di essere recuperata: è la vasta zona verde della ex polveriera di via Milano e l’attenzione del Comune rimane puntata anche su quello spazio. Sempre con l’obiettivo di una rivalorizzazione. Non a caso, è lì che giovedì 16 giugno hanno eseguito un sopralluogo gli assessori Andrea Virgilio e Alessia Manfredini con i dirigenti Marco Pagliarini e Mara Pesaro. Verifica della situazione. Partendo da un presupposto: di recente, nel quadro del federalismo demaniale, è stato dato parere positivo al trasferimento di quella porzione dallo Stato all’ente locale. Con la giunta che per l’ex deposito di munizioni di Picenengo richiede un’attribuzione a titolo non oneroso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Giugno 2016

Commenti all'articolo

  • DAVIDE

    2016/06/16 - 21:09

    Ottimo ma attenzione: trattasi di interessante bosco migliorabile con minimi costi - basta avvalersi come manodopera di volontari e di lavoratori socialmente utili a disposizione dei primi, un piccolo autocarro e poche centinaia di euro. Nulla di più. ma per favore: si impedisca l'accesso al solito pastore!

    Rispondi