il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Lite in famiglia, 74enne in ospedale

L'uomo ha ricevuto una spinta ed è caduto malamente sul pavimento. Necessario l’intervento del 118

Lite in famiglia, 74enne in ospedale

Un'ambulanza in azione

SORESINA - La lite in famiglia degenera e finisce con un ricovero all’ospedale. L’episodio si è verificato domenica 12 giugno in vicolo Paoletti, traversa di via XX Settembre. Stando a quanto si è appreso, il diverbio si è generato poco prima delle 20 all’interno di una famiglia straniera. A discutere sarebbero stati un uomo di 74 anni e una donna di 40, legati da un rapporto di parentela. Non sono chiari i motivi precisi della disputa, che comunque all’inizio era solo verbale. Poi gli animi si sono surriscaldati e dalle parole si è passati alle mani. Sono volati degli spintoni e a farne le spese è stato il 74enne, caduto in malo modo. A quel punto si è reso necessario l’intervento del 118: dolorante sul pavimento, l’anziano è stato soccorso dai volontari della Croce Verde di Castelleone, che l’hanno trasportato in ambulanza all’ospedale di Crema. Visitato dal personale sanitario, l’uomo è stato dimesso con una prognosi di pochi giorni, perseguibile solo con querela di parte. Querela che il diretto interessato non ha ancora sporto. Quanto accaduto è stato ricostruito dai carabinieri della stazione di Soresina, intervenuti convinti di dover indagare su un’aggressione. Invece, molto più banalmente, hanno dovuto accertare i contorni di un litigio domestico.

13 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000