il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Avis, adesioni record

I donatori superano quota 5 mila, molti i giovani

Avis, adesioni record

I neo donatori

CREMONA - L’Avis piace sempre di più. Donare il sangue, gratuitamente, anonimamente, e con i dovuti controlli, cattura giovani e meno giovani, tanto che nello scorso mese sono arrivate all’Avis comunale di Cremona ben 64 domande di iscrizione. Bella e buona notizia, data domenica 12 giugno, nell’auditorium Goldani di via Massarotti, dal presidente Ferruccio Giovetti durante la celebrazione cremonese della ‘Giornata mondiale del donatore di sangue’. «Gli avisini ‘cittadini’ superano le 5.100 unità, l’otto per cento dei residenti (a livello nazionale è il 2 per cento) — ha spiegato Giovetti — e le donazioni annuali sono 12mila con la nostra Avis prima in Italia. Per i giovani si ‘investe’ molto, non solo in propaganda ed iniziative culturali e ricreative: per loro ci sono 28 borse e premi di studio per complessivi 10mila euro». Intanto, la sede è stata rinnovata, resa accogliente e in linea con le norme europee e la collaborazione con Asst è totale. Come l’attenzione delle pubbliche istituzioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000