il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Rigenerazione Urbana, debutto in musica per lo spazio di largo Boccaccino

Inaugurazione con due concerti dei Miatralvia venerdì 10 e dell'Orchestra Magica Musica sabato 11 giugno

Rigenerazione Urbana, debutto in musica per lo spazio di largo Boccaccino

La band Miatralvia si esibirà venerdì 10 giugno

CREMONA - Due concerti, l'uno in programma venerdì 10 giugno, l'altro sabato 11 giugno, sempre alle 21, inaugureranno lo spazio di largo Boccaccino che, in questi giorni, sarà appositamente allestito nell'ambito di Rigenerazione Urbana. Ma il week end che si avvicina non propone solo musica. Si inizia infatti giovedì 9 giugno, alle 18, nella Sala Eventi di SpazioComune (piazza Stradivari, 7), con l'incontro pubblico e ad ingresso gratuito “Armonie Alternative - Il suono dell'integrazione”, promosso dall'Ordine degli Psicologi della Lombardia. L'obiettivo è illustrare le mille sfaccettature dell'integrazione tra normodotati e disabili portando innanzitutto l'esempio del professor Piero Lombardi con il suo gruppo “Magica Musica”, protagonista del concerto in largo Boccaccino di sabato 11 giugno, ed illustrando poi il progetto “Volontariamente” redatto dagli psicologi Caterina Gozzoli e Alexis Paulinich. Venerdì 10 giugno continuano invece le aperture straordinarie (fino alle ore 21) del Museo Archeologico San Lorenzo intitolate “Una Sera al Museo”, che proseguiranno poi ogni venerdì fino al 22 luglio. Dalle 17 tutti i visitatori saranno omaggiati con un gadget. Dalle 21 si animerà largo Boccaccino con il concerto del gruppo Miatralvia ("non buttarlo via" in dialetto mantovano), formazione musicale di cinque elementi nata nel 2010. I componenti del gruppo hanno tutti fra i 20 e i 28 anni e provengono dalla provincia di Mantova (fatta eccezione per Mattia di Reggio Emilia): Giovanni Guerreschi (voce, mixer, tubofono, basso), Elia Adami (basso, tubofono, mixer, voce), Nicola Zanardi (batteria), Massimiliano Zanazzi (chitarra), Mattia Scala (voce, mixer, tubofono). Da sei anni hanno tenuto più di 250 concerti in tutta Italia, presenziando alle più importanti manifestazioni ecologiche. Gli strumenti suonati dai ragazzi non sono tradizionali, bensì riciclati: sono infatti costruiti con materiali di recupero, come vecchie scope rotte, bidoni della spazzatura, tubi di plastica, vecchi elettrodomestici e tanto altro ancora. Lo spettacolo prevede un’ora e mezza di musica in cui saranno proposti brani di artisti italiani e stranieri, dal rock al pop, dal folk al blues, dall’elettronico al rockabilly, cercando di offrire una visione musicale quanto più eclettica possibile. Durante il concerto verrà descritta la costruzione di ogni singolo strumento e, a richiesta, sarà possibile toccare con mano questi pezzi davvero singolari, una vera sorpresa frutto dell'ingegno di questi giovani creativi. Sabato 11 giugno, dalle 10.00 alle 19.30, in corso Garibaldi mercatino degli hobbisti con circa 25 stand distribuiti nel tratto di strada fino a palazzo Cittanova. Dalle 15.30 alle 18, sempre in corso Garibaldi, tante attività per i bambini con Don Chisciotte e Sogni di Carta. La mascotte Rino accompagnerà i giovanissimi nelle varie postazioni di gioco, i piccoli potranno inoltre cimentarsi con le perline in un apposito laboratorio, ve ne sarà un altro con arte-terapeuta. In programma la lettura e la presentazione del libro “Nessuno escluso” contro il bullismo. Saranno presenti gli educatori del centro estivo della Società Canottieri Bissolati, Mister Robert con il carrettino dei gelati. I bambini potranno sbizzarrirsi in vari modi: giochi con la sabbia, gessetti colorati, corsa delle biglie e tanto altro ancora. La Croce Rossa Italiana allestirà un gazebo con truccabimbi e palloncini. Alla fine festa a tema e merendine per tutti. Alle 18, dal balcone della casa nuziale del Maestro Antonio Stradivari, la violinista Anastasiya Petryshak renderà omaggio a Niccolò Paganini con un programma musicale che lei stessa annuncerà prima dell'esecuzione. Al termine, insieme all'artista, brindisi con degustazione di prodotti tipici cremonesi offerto da Cassa Padadana, organizzato dal Consorzio di Tutela del Salame Cremona IGP e dal Consorzio del Provolone Valpadana DOP in collaborazione con Enogastronomia Mazzini di Cremona, i negozianti di corso Garibaldi, La Cicogna - Mostarda di Cremona Luccini. Gran finale alle ore 21, in largo Boccaccino, con l'Orchestra Magica Musica diretta da Piero Lombardi, gruppo musicale composto da 26 ragazzi disabili.

09 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000