il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

'Corona conta i soldi davanti ai ragazzi'

Le immagini nel video realizzato dalle nostre telecamere. Dandolo e Lucarelli: ultima tappa del suo percorso riabilitativo

'Corona conta i soldi davanti ai ragazzi'

Fabrizio Corona

CREMONA - L’arrivo di Fabrizio Corona alla discoteca ‘La Capannina’ di mercoledì scorso, 1 giugno, è al centro di una serie di polemiche. Prima quelle di un gruppo di genitori, che giudicava la scelta di aver invitato fra i giovani un ospite coinvolto in una serie di vicende giudiziarie. Poi l’ondata di dissenso di molti ragazzi, che hanno dovuto rinunciare a un ‘selfie’ o a un autografo del personaggio televisivo, perché quella sera, come ha detto lui stesso ai microfoni del giornale ‘La Provincia’, «non era di umore ottimale». E a distanza di qualche giorno si aggiunge un tassello al tam tam che ha seguito l’arrivo di Corona in città. In un particolare del video girato dalle nostre telecamere, si nota l’imprenditore catanese mentre conta una serie di banconote da cento euro davanti ai ragazzi in delirio, mentre sta uscendo allo ‘scoperto’ all’interno del locale. Un dettaglio che non è passato inosservato. A sottolinearlo, prima di tutti, è stato Alberto Dandolo, giornalista del settimanale ‘Oggi’ e di radio ‘M2o’, con un articolo pubblicato sulla testata online ‘Dagospia’. Il titolo? ”L’ultima tappa del percorso riabilitativo di Fabrizio Corona: in discoteca a contare soldi’. Una polemica ripresa, dopo pochi minuti dalla pubblicazione, da Selvaggia Lucarelli, che sul suo profilo Facebook (seguitissimo) ha scritto: “Il percorso riabilitativo di Fabrizio Corona: in discoteca a contare soldi davanti alle telecamere”, riprendendo di fatto il contenuto di Dagospia, non senza una punta di indignazione. Non si arrestano, dunque, le polemiche sulla serata con Corona. Anche quando sembrava che la bufera fosse passata. (e.gal.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000