il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Strade piene di lucciole. Nelle periferie è protesta

Dopo alcuni mesi relativamente tranquilli, a Cremona si torna a fare i conti con il fenomeno della prostituzione

Prostituzione

Una prostituta sulla Paullese

CREMONA - Presenze quasi raddoppiate in via Mantova. Ragazze che sempre più spesso combinano appuntamenti in alcuni tratti di via Dante e di viale Trento e Trieste. E anche lungo la Paullese è stato segnalato un incremento delle ragazze, soprattutto al mattino. Dopo alcuni mesi relativamente tranquilli, le periferie tornano a fare i conti con il fenomeno della prostituzione, che va a ondate e che da sempre, con l’arrivo della bella stagione, vede crescere il numero di ‘lucciole’ e ‘belle di giorno’ che si piazzano a bordo strada per adescare clienti. La situazione che di recente è tornata a crearsi in alcuni tratti di via Mantova è né più né meno quella che tempo fa ha provocato la protesta di molti residenti del quartiere, soprattutto per coloro che abitano vicino ai luoghi scelti dalle ragazze per contrattare e per consumare (spesso si tratta di alcuni parcheggi poco illuminati non distanti dalla ex statale, dove al mattino spunta di tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000